Western

Un ragazzo in cerca del suo avvenire, un vecchio capo indiano che sente il suo mondo crollare, un giovane Apache che vuole combattere, un politico corrotto, una donna troppo bella per essere onesta, un allevatore senza scrupoli.
Cow-boys, indiani, un saloon, un ranch, una chitarra, degli stivali, l'Arizona, cavalli e bestiame.
Intrighi, amori, sporchi inganni, spari, coraggio, integrità, tradimento, ingiustizie. La giustizia che alla fine trionfa.
Questo è "Western".

Dopo aver spaziato dalla guerra di Troia de "L'Ultimo Guerriero" all'India lontana del "Mahabaratha", dal mondo de "I Tre Moschettieri" alla tragedia della battaglia di Roncisvalle, Massimo Schuster affronta, con la sua verve abituale di narratore, la grande mitologia contemporanea del western. Lo fa tornando ad una tecnica che gli è cara, quella del teatro di carta, che, più di altri, permette di mischiare magniloquenza e ammiccamenti, tragedia e commedia, serietà e divertimento.

Il western appartiene a tutti noi, bambini e adulti. Ha contribuito a forgiarci, ci ha fatto sognare e viaggiare, ci ha insegnato a detestare le ingiustizie e i tradimenti, ci ha offerto una galleria di eroi semplici e umani nei quali riconoscerci. Con buon umore e leggerezza, questo spettacolo ci fa attraversare un universo dove il bene finisce sempre per trionfare sul male, come vorremmo succedesse più spesso nella nostra vita di tutti i giorni.

  • Di Massimo Schuster e Chiara Laudani
  • Diretto e interpretato da Massimo Schuster
  • Disegni di Paolo D’Altan
  • Musiche originali di Paolo Fresu, suonate da Paolo Fresu, Sonia Peana, Stefano Onorati e Massimo Schuster
  • Costumi Marco Caboni
  • Dispositivo scenico Alexander Bügel e Silvio Martini
  • Direzione tecnica, luci e assistenza alla regia Silvio Martini
  • Produzione Théâtre de l’Arc-en-Terre (Marseille)
  • Coproduzione TJP-Centre Dramatique National d’Alsace - Strasbourg ; L’Estive-Scène Nationale de Foix et de l'Ariège ; Teatro Pietro Aretino - Arezzo
  • Debutto francese 16 marzo 2011 al TJP-Centre Dramatique National d’Alsace - Strasbourg
  • Debutto italiano 21 ottobre 2011 al festival TeatrInScatola - Siena